Eventi e manifestazioni a Branzi - pag.1

Sagra della Taragna Bergamasca e Montagna da vivere a Branzi - 2016
Tantissime persone anche questo fine settimana a Branzi alla Sagra della Taragna Bergamasca, organizzata dal comune di Branzi e dalla Proloco. La manifestazione ha avuto un grandissimo successo di partecipazione anche per l'organizzazione di eventi di contorno alla sagra, come l'allestimento della fiera exposizione di montagna da vivere, la presenza della scuola di ballo Let's dance che nel pomeriggio ha presentato diversi balletti molto apprezzati dal pubblico e la presenza di campioni e campionesse dello sport come Magoni Lara (mondiali sci), Michela Moioli (mondiali snow board) Salvetti Anna (terzo assoluto italiani Karate) Curti Luca (campione italiano nazionale skiroll)....

12^ edizione Mostra Zootecnica di Branzi - 2016
Sono Afara e Asia la regina e la reginetta della rassegna zootecnica tenutasi sabato scorso a Branzi nell’ambito della due giorni della Fiera di San Matteo arrivata alla dodicesima edizione della quale sarà protagonista il Formai dè mut dop dell’Alta Valle Brembana prodotto con il latte delle bovine che hanno partecipato alla mostra concorso della Val Fondra nella cui testata montana sono presenti alcuni dei migliori alpeggi bergamaschi. Agata – una pluripara in gara pure per il riconoscimento della miglior mammella, e se lo è aggiudicato - è di proprietà dell’Azienda Monaci Sebastiano e Fratelli che ha sede storica alla Gardata di Branzi, Aria – una splendida e promettente manza - è di proprietà dell’Azienda Paganoni Giacomo che è un giovane conduttore nel quale si evidenzia insieme alle giovani leve di tutte le aziende, il futuro della zootecnia della montagna brembana. Arrivando in cronaca dopo la premessa per evidenziare i più prestigiosi riconoscimenti di ogni mostra, ecco la cronaca della giornata. Da segnalare in prima battuta la folta partecipazione di visitatori insieme...

Campionato Lombardo Boscaioli a Branzi - 2016
Gran giornata ieri a Branzi, dove si è concluso il campionato Stihl orobico organizzato dall'Associazione Boscaioli Lombardia capitanata da Luciano Quarteroni di Ornica. Le gare del campionato sparse per tutta la provincia sono state sette più una dimostrazione della vita del boscaiolo, e tutte sono state accompagnate dal vicepresidente e scultore con motosega Enus Milesi e dallo spiker Hans Quarteroni. L'ultima gara di Branzi ha fatto un ribaltone di classifica, portando al primo posto del campionato Franck Lobati di Ornica con 119 Pt. che da anni rincorreva questo titolo, al secondo posto Flavio Balicco 109 Pt. di Mezzoldo già campione in passato, e al terzo posto una news Cristian Paleni di Piazzatorre 91 Pt. Molti atleti giovani hanno iniziato a seguirci, siamo sempre alla ricerca di atleti per ampliare la squadra che ora è formata da: 27 uomini e 1 donna Marusca, di Bracca. L'associazione è stata creata per questioni assicurative e di responsabilità, ma allo stesso tempo vorrebbe coinvolgere e sensibilizzare enti regionali e provinciali che possano aiutare a creare eventi sempre più importanti, far conoscere la vita dei boscaioli e l'importanza del lavoro che svolgono è la nostra priorità. Un ringraziamento va a tutti gli atleti per il grande lavoro che hanno fatto quest'anno, ma allo stesso tempo ringraziamo i volontari e le amministrazioni con le associazioni locali che ci hanno ospitato per questo campionato. Colonna portante del campionato sono i nostri sponsor, senza il loro appoggio il campionato non esisterebbe quindi rivolgiamo un particolare ringraziamento a tutti, augurandoci di aver fatto bene e di rivederli nel campionato 2017.......

La Fiera di San Matteo a Branzi - 2016
La manifestazione promuove e valorizza l'attività zootecnica del territorio con l'esposizione e la degustazione delle specialità enogastronomiche tipiche locali. Importante il collegamento tra l’attività zootecnica e i suoi prodotti principalmente caseari di cui il principale ormai diffuso in molte località della Lombardia ma anche fuori Regione, è il formai de Mut, uno dei più antichi e tipici formaggi delle Orobie. Da oltre vent'anni infatti il latte delle stalle della Valle Brembana e delle aree limitrofe, con la sua tipicità legata alla qualità del foraggio e dei pascoli, viene raccolto quotidianamente e fatto confluire alle latterie, dove è trasformato dopo meticolosi controlli. I visitatori alla fiera di San Matteo avranno modo di conoscere la realtà zootecnica della Val Brembana e degustare la genuinità dei prodotti lavorati con metodi tradizionali, seppur con strumenti piu’ attuali attenti alle norme igieniche........

Esibizione Jeep Show a Branzi
Ben oltre 600 persone tra turisti e appassionati hanno raggiunto Branzi, in Alta Valle Brembana, per il Jeep Show di domenica 21 agosto. L'esibizione di Jeep fuoristrada 4X4, unico nel suo genere, è stato organizzato da Franco Monaci e gli amici delle Fuoristrada di Branzi, con la collaborazione della Pro loco di Branzi, del Comune e il "Powergarage", azienda di Gianluca Mancuso che si occupa di trasformazioni di jeep e fuoristrada. Quattro le zone indoor allestite nel campo sportivo, con la folla sulle tribune che poteva assistere alle evoluzioni di jeep e piloti in totale sicurezza. Cinque zone naturali nel bosco, al di poco sopra del campo sportivo, hanno dato del filo da torcere all'abilità dei Piloti che hanno dovuto affrontare ripide salite, twist in buche profonde oltre un metro tra piante e terreno reso insidioso dalla pioggia di sabato. Ultima prova, la più spettacolare, è stata "Dente del Diavolo": uno scalino naturale di quasi due metri, dove solo una jeep su sei, Il Defender di Elio Frosio, è riuscita a salire. Il pubblico ha rispsto con un boato di applausi e grida....

Fiera di San Matteo di Branzi, stand espositivi - 2015
La manifestazione da quest’anno è guidata dal Comune di Branzi, con la collaborazione del consorzio dei produttori di Formai de Mut dell’alta Valle Brembana Dop, dei ristoranti del paese, della Pro loco, del gruppo alpini e della parrocchia di San Bartolomeo. Il protagonista della fiera è il formai de Mut prodotto esclusivamente negli 11 paesi dell’alta Valle Brembana, da Camerata Cornello in poi. Per celebrare questo prelibato prodotto della terra bergamasca sono state organizzate vari eventi: le degustazioni guidate dai maestri Onaf, e le dimostrazioni di caseificazione guidati dalla maestria di Francesca e Ludovico Monaci.......

Fiera Zootecnica razza bruna alpina di Branzi - 2014
La Fiera di Branzi e la Val Fondra, uno dei comparti zootecnici ed agroalimentari più importanti della montagna bergamasca per la valenza economica in primis e per la qualità delle bovine allevate su questo territorio. Due i prodotti caseari che identificano la Val Fondra: il Formai da mut Dop e il Branzi tipico. Presso la locale Latteria sociale si affinano anche il bitto tradizionale e lo stracchino all’antica incluso nel paniere dei «Formaggi principi delle Orobie» prodotti negli alpeggi di Foppolo, Valleve , Carona e Roncobello. Accanto alla fiera zootecnica si è tenuto il concorso del Formai de Mut a cura del Consorzio, in collaborazione con Coldiretti Bergamo con la partecipazione di 11 produttori........

Fiera della Capra Orobica di Branzi - 2013
L'importante mostra interprovinciale delle capre di razza Orobica, organizzata dall’Associazione caprai della Valfondra, di cui è presidente Vilma Midali, allevatrice in località Cornel di Feles a Branzi. La fiera dell'alta Valle Brembana è diventata punto di riferimento per gli allevamenti di capre orobiche delle valli Brembana, Imagna e Seriana nella nostra provincia, ma anche nel Lecchese con Valsassina e Valtellina (Valgerola e bassa valtellinese) ed è significativa la presenza di operatori non brembani. Ventitre le aziende partecipanti con 150 capi iscritti a libro genealogico le cui caratteristiche sono state evidenziate nelle considerazione tecniche degli esperti di razza. Vincitori della mostra l’allevamento di Elio Ghilardi di San Giovanni Bianco con quattro primi posti di categoria, seguito con due primi posti dall’allevamento di Michele Chioda di Valgoglio......

Fiera di San Matteo 2013, stand espositivi, convegno e premiazioni Concorsi
Tradizionale appuntamento della fiera la premiazione del «Casaro d'oro», ovvero la migliore forma di Formai de mut d'alpeggio. L'alloro è andato a Roberto Cattaneo, allevatore di Isola di Fondra, il cui formaggio viene prodotto nella malga Arale-Valleve, a circa 1.600-1.800 metri di quota. «Una grande soddisfazione – ha detto a margine delle premiazioni l'allevatore – che mi ripaga di tanti sacrifici». Per Cattaneo si tratta della prima vittoria alla Fiera di San Matteo. Al posto d'onore Angelo e Loris Riceputi di Valleve, con malga a Torcola Soliva di Piazzatorre e terzo Cristian Colombo di Oltre il Colle con malga a Mezzeno di Roncobello..........

Fiera delle vacche di razza bruna di Branzi
Pieno successo anche per l’edizione 2013 della Mostra concorso delle bovine di razza bruna organizzata dall'Amministrazione comunale locale con il supporto tecnico dell’ANARB e dell’APA Bergamo - andata in onda sabato scorso nel contesto della Fiera di San Matteo, con sostanziosa partecipazione di aziende - pur se ci sono stati dei vuoti nel parco bestiame causa la permanenza in alpeggio protratta fino a questi giorni dalla quantità di pascolo fruibile in quota - e di un folto pubblico di visitatori e di operatori di settore. Nei dati: una decina di aziende con un centinaio di capi dei quali l’esperto di razza Alcide Patelli - che è stato coadiuvato nella valutazione dai tecnici APA Beppe Midali e Luciano Locatell - ha voluto sottolineare il buon livello morfologico e funzionale oltre che genetico, plaudendo all’azione di selezione delle bovine e della gestione delle aziende che fanno della Val Fondra una delle situazioni di grande interesse zootecnico della montagna bergamasca.......

Falchi e poiane in dimostrazione a Branzi
Un mercoledi' pomeriggio con falchi e altri uccelli rapaci, per nulla pericolosi anzi, da conoscere, avvicinare e fotografare. Lo spettacolo pubblico è stato ospitato a Branzi grazie alla Pro Loco. I falconieri dell'Associazione Compagni di Viaggio di Casale Monferrato hanno intrattenuto residenti e turisti in località Rivioni. L’animazione tra la gente si è sviluppata attraverso un vero e proprio contatto ravvicinato. Sul guanto dei falconieri sono stati mostrati e raccontati gli uccelli rapaci di varie specie la prima parte è stata introduttiva, più teorica e discorsiva, anche con dimostrazioni di volo. E poi è seguita una parte didattica e più pratica, con l’approfondimento sui comportamenti degli uccelli cacciatori e il coinvolgimento del pubblico sopraggiunto. Tanta gente, adulti e bambini, ha sostato nell'area, grazie anche al clima buono, coperto ma senza pioggia............

Festa del borgo di Belfiore a Branzi
Questa volta, su consiglio del Gino, non sono salito a Pusdosso, ma sono rimasto al mio paesello, e ho partecipato alla festa nella frazione di Belfiore, un piccolo borgo arroccato in cima al paese, vicino alla frazione delle Ripe, dopo la S.Messa, celebrata da Don Alfio, nella settecentesca chiesetta appena restaurata, c'è stato il pranzo, vicino al fiume Brembo, il tempo è stato semplicemente favoloso. Ma bando alle chiacchere, vediamo un po di foto.........

Inaugurazione Museo delle Cave di Ardesia "Le piödere" a Branzi
Realizzato grazie al patrocinio del Comune, ad alcuni sponsor locali e alle quattro ditte presenti in zona, il museo è stato allestito in un locale concesso gratuitamente da un privato in via San Rocco. «L’esposizione – spiega Roberto Arizzi, presidente della Pro loco – presenta del materiale antico che era utilizzato per cavare, oltre che a documenti fotografici e a un documento originale del 1689. Nel museo sono esposti, per esempio, un carrello che veniva utilizzato per il trasporto del materiale, il «sapì» per cavare l’ardesia e il cosiddetto «lamettone» per dividere i blocchi. Singolare, inoltre, la presenza di un’antica trombetta, il cui suono era utilizzato per avvisare prima dell’esplosione in cava. Oggi sono circa 50 i piöder che lavorano a Branzi alla cooperativa San Pantaleone e alla Cave Deca, a Valleve alla Cave Curti& Bianchi e alla cooperativa Ceav.......



Manifestazioni a Branzi - PAGINA 2 --->>