Home Page di CaronaLa Frazione di PagliariCenni Storici di CaronaManifestazioni e Eventi a CaronaNumeri Utili di Carona
Carattere medio Carattere grande


 
News Carona Le News di Carona
articoli e news di Carona dai giornali locali
Itinerari escursioni a Carona e Conca del Calvi Trekking escursioni a Carona
Reportages Alpi Orobie: tragitti, itinerari, escursioni sui sentieri di Carona e dintorni
Sci-Alpinismo a Carona e Conca del Calvi Sci-Alpinismo a Carona
Reportages Alpi Orobie in scialpinistica a Carona e dintorni
Libri su Carona Bibliografia Carona
Bibliografia realizzata dal Centro Studi Francesco Cleri e dal Centro Storico Culturale Valle Brembana
Carona ieri e oggi
Carona cartoline a confronto Carona ieri e oggi
Cartoline a confronto, come era Carona tempo fa..
Storie Antiche popolari di Carona Storie Antiche popolari di Carona
La baita della capra; La leggenda dei Laghi Gemelli...
Comune di Carona Carona situata nel cuore delle Alpi Orobie, apprezzata dagli amanti dello sci alpinismo. Una seggiovia che porta gli sciatori a 1700 m in Val Carisole, punto di partenza di 4 skilift e collegamento con gli impianti di Foppolo.
Carona Ski Stazione sciistica dell'Alta Val Brembana Stazione Ski Carona Carisole
Carona è la nuova Stazione inserita nel comprensorio delle Carisole che con Foppolo ne fanno una Stazione di avanguardia sciistica nel panorama Brembano. L'ottimo impianto di innevamento artificiale consente di sciare anche con scarse precipitazioni nevose...
Foppolo, Carona, San Simone Bremboski
Consorzio operatori turistici valle di Fondra: Comune di Foppolo, San Simone, Carona, Branzi, Isola di Fondra...
Itinerario per il Rifugio Laghi Gemelli Rifugio Laghi Gemelli
E' tra i piu' bei posti delle Orobie, contornato da numerosi laghetti alpini, e base per salite al Pizzo del Becco, Monte Corte, Pizzo Pradella, Pietra Quadra...
Itinerario per il Rifugio Calvi Rifugio Fratelli Calvi
Situato in Alta Valle Brembana, ai confini con la Valle Seriana, e' uno dei piu' bei anfiteatri delle Prealpi Orobie. Il Rifugio Calvi č circondato dalle Vette del Pizzo del Diavolo e Diavolino, Grabiasca, Madonnino, Cabianca e Poris...
Itinerario per il Pizzo Aga Itinerario per il Pizzo Aga
Appena sopra il Rifugio Longo nelle acque del Lago del Diavolo la turrita sagoma del Monte Aga si specchia con tinte fosche e poco attraenti...
Itinerario per il Pizzo del Diavolo Itinerario per il Pizzo del Diavolo di Tenda
Il Pizzo del Diavolo di Tenda con i suoi 1.916 m di altezza e' la vetta piu' alta della Valle Brembana, da qui nasce il Fiume Brembo. Diavolo e Diavolino sono di forma caratteristica piramidale..
Gli abitanti sono chiamati CARONESI - CAP 24010 - da BG km 52 - Altitudine s.l.m. 1.100 m. - Principali Frazioni: PORTA, FIUMENERO, PAGLIARI - Coordinate: Latitudine 46°1'20"28 - Longitudine 09°47'2"04 - Misure: superficie 44,02 kmq
Cartina Carona
Sull'origine del nome CARONA, gli storici non trovano concordi. Esso potrebbe derivare dal latino CALAUNA, o addirittura da un nome etrusco. Potrebbe inoltre essere anche un nome personale "CARONA", o quello della voce latina COLUMNE, ad indicare delle"columna e miliares". Di certo si e' trovato che questo centro e' citato su antiche carte gia' nel 926. E' sempre stato conosciuto comunque, oltre che per le miniere di ferro sfruttate dai Romani che vi avevano anche installato un "forno di fusione", per l'ottimo formaggio che quivi veniva commerciato. Anticamente diffuso era anche la coltivazione di patate, di cui Carona andava famosa per la loro qualita'.
Carona, panoramica
Nel '700 si contavano piu' di 20 concessioni distribuite anche all'Acqua Bianca, in Val Sambussa, alla Forcella e al Dosso dei Signori. Esauriti od abbandonati gli sfruttamenti che si rilevavano improduttivi, il territorio di Carona e' oggi ancora interessato dalla coltivazione delle cave di "piöde". Ampliando con sbarramenti artificiali l'invaso naturale dei laghetti preesistenti nella zona del Calvi e dei Laghi Gemelli, ad inizio secolo si sono attuati grossi interventi di ingegneria idraulica per la realizzazione di una serie di bacini che alimentano le centrali idroelettriche dislocate a valle lungo l'asse del Brembo. Lo scenario alpino di questi laghi, attorniati da lariceti a da pascoli di mandrie e greggi, e' meta costante degli escursionisti. La stagione invernale favorisce invece il versante di Carisole dove sono in funzione gli impianti sciistici collegati anche al bacino di Foppolo.