Altitudine 861 metri s.l.m.
Lat. 45°59'8"88 - Long. 09°37'19"92
Municipio: Telefono 0345.88031
Misure: superficie 14,21
Valle Brembana, 48 km da Bergamo

Eventi e Manifestazioni a Santa Brigida

Raduno Alpino dei Coordinatori di zona - 2016
La sezione di Bergamo organizza in collaborazione con il gruppo Alpini di Santa Brigida il Primo Raduno dei coordinatori di zona e capi gruppo in occasione del 95° anniversario della sezione. Ore 15.00 ammassamento presso il campo sportivo; ore 16.00 inizio sfilata accompagnati dalla banda musicale di Santa Brigida, alza bandiera al monumento dei caduti e discorsi di circostanza..........


Mostra Fotografica Carga Mut - Vita d'Alpeggio (Santa Brigida) - 2016

La Mostra... un’interessante esplorazione sui vari aspetti legati alla vita d’alpeggio, dalla produzione del formaggio alla dimensione culturale e simbolica. Presso il Centro Museale di Santa Brigida in via Carale 13, fino al 19 Giugno, Lunedì e Giovedì 15.30-17.30, Martedì e Sabato 9.30-11.30. Oggi si e' svolta la presentazione alle ore 17.30 con il curatore Prof. Michele Corti – Ruralista, insieme al Dott. Agr. Stefano d’Adda e con il contributo del Consorzio Formai de Mut ci hanno raccontato la storia e la scoperta dei segreti della vita d’alpeggio. Aperitivo finale con assaggio del Formai de Mut D.O.P. dell’Alta Val Brembana.........


Inaugurazione affresco del Rosàl del Monticello (Santa Brigida) - 2015

In località Carale, è stato inaugurato il sesto affresco realizzato in altrettanti anni, omaggio ai Baschenis, bottega di pittori originari di Santa Brigida, che dal XV secolo operarono soprattutto tra Bergamo e il Trentino. Il murale opera di Paola Magini di Siena, si ispira alla leggenda ottocentesca del «Rosal», cacciatore dai capelli rossi vissuto al Monticello Carale, «appartenente a quelle persone un po’ “allergiche” all’autorità e al clero». «Alla sua morte nacque la leggenda: durante la veglia funebre i presenti testimoniarono che una voragine si aprì sotto il letto e il Rosal fu trascinato dal diavolo negli inferi. Probabilmente la leggenda nacque come monito per i bambini dell’epoca, poiché il Rosal era solito non partecipare alle Messe. E gli abitanti della frazione di Carale vengono chiamati ancora oggi i “rosai de Caral” (rossi di Carale)............


Festa al Monticello di Santa Brigida - 2015

L’Epifania tutte le feste si porta via, e così in attesa dei Magi, a Santa Brigida il 3 Gennaio, si e' solta la Festa al Monticello, dalle ore 10.00, con l’allestimento di mercatini e bancarelle, lavorazione del latte per trasformarlo in formaggio, giochi per bambini, castagne arrosto e vin brulé nei pressi di una vecchia stalla con animali per rendere l’atmosfera ancora più suggestiva e per chi ha superato gli anta, far correre la memoria a quando i paesi vivevano di allevamento mentre i bambini possono vedere da vicino e toccare con mano gli animali della stalla. oncorso dedicato alla Befana più bella con sfilata di concorrenti e alle 18 la più votata è stata premiata...........


Esibizioni Trial Acrobatico a Santa Brigida - 2014

Ottocento spettatori hanno assistito al campo sportivo di Santa Brigida al trial acrobatico, esibizioni e intrattenimento ricco di adrenalina e divertimento. Manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Santa Brigida e dal gruppo Trail Team dell' Alta Valle Brembana. Rota Luca lo spaccamoto di Zogno; Spreafico Marco 13 anni, campione regionale 2013 - Progetto Fiamme Oro, vicecampione italiano 2013; Pesenti Sergio di Brembilla campione regionale 2012; Riva Andrea campione mondiale bike trial 2012; Cabrini Francesco campione europeo 125 anno 2012, 3°all'ultima prova del campionato italiano indoor 2014 e vincitore di prove mondiali; Poli Matteo vittorioso nell'ultima prova del campionato italiano indoor 2014, 3° prova al campionato mondiale in Inghilterra e 1° prova mondiale in Australia..............


Monticello di Santa Brigida in Festa - 2014

Al Monticello, il piccolo borgo a Santa Brigida con mercatini, bancarelle, giochi e laboratori per bambini. Organizzato dalla Pro-Loco l'allestimento di mercatini e bancarelle... sezionatura del maiale, dimostrazione di insaccatura e legatura dei salumi, giochi per bambini e adulti. Per riscaldare l'atmosfera vin brulé per tutti e castagne, con la collaborazione del gruppo alpini di Santa Brigida..... La manifestazione e' stata effettuata solo venerdi' 3 Gennaio, la giornata di sabato e' stata annullata per maltempo............


Presentazione del libro Santa Brigida e l'antica Valle Averara - 2013

Circa duecento persone hanno partecipato, sabato 28 dicembre nella sala polivalente di Santa Brigida, alla presentazione del libro "Santa Brigida e l'antica Valle Averara" di Tarcisio Bottani, seconda edizione riveduta e ampliata, promossa dall'amministrazione comunale. Introdotto dal sindaco Carluccio Regazzoni, l'autore ha illustrato i contenuti dell'opera che rispetto all'edizione precedente si presenta decisamente rinnovata nella veste tipografica e nei contenuti, con l'apparato iconografico pressochè del tutto inedito. Anche i testi sono stati riorganizzati in modo del tutto nuovo, separando la parte relativa alla storia civile da quella dedicata alle vicende della parrocchia. Inoltre sono stati precisati alcuni contenuti e ne sono stati introdotti diversi altri, pressoché nuovi e in grado di fornire un panorama il più possibile completo della millenaria vicenda di Santa Brigida..........


Inaugurazione Centro polifunzionale, turistico e museale di Santa Brigida - 2013

E' stato inaugurato sabato 27 il Centro polifunzionale, turistico e museale di Santa Brigida, il progetto coinvolge tutta la Valle Averara, un mix di antico e tecnologia: oltre al materiale per l’esposizione museale (attrezzi e mobili antichi della vita contadina e del casaro, dalla gerla alla falce, ndr), sono stati installati tre computer e due monitor interattivi per chi vorrà conoscere cosa offre la zona. Non solo ricchezze storiche, quindi, perché il pezzo forte dell’esposizione è l’attenzione alla ricchezza turistica: sono state realizzate alcune sale multimediali dove il visitatore è guidato all’offerta dei paesi dell’alta Valle Averara. Il primo e il secondo piano accolgono otto sale espositive multimediali, nelle quali, attraverso i monitor installati, si può conoscere la storia, la cultura e le bellezze naturalistiche della nostra zona. Il locale dedicato ai video, invece, mostra i lavori locali, come la lavorazione del formaggio, le feste popolari come la Pisa ègia e i riti religiosi. Il museo sarà aperto lunedì, mercoledì e venerdì (dalle 15 alle 18) e martedì, giovedì e sabato (9-12)........


La tradizionale Pisa Egia di Santa Brigida - 2013

Sono risuonati anche quest’anno a Santa Brigida, la vigilia dell’Epifania, i suoni dei campanacci per la tradizione della "Pisa egia". La manifestazione è iniziata in serata attorno a un grande falò incendiato nel campo sportivo di Santa Brigida. Da lì, un corteo formato da un centinaio di persone con i campanacci del bestiame legati ai fianchi si è snodato lungo le vie del paese. I suoni striduli e assordanti dei «ciocc» hanno raggiunto le contrade Monticello e Foppa, con soste durante la sfilata all’ingresso di ogni bar e ristorante. Numerose anche le soste in cerchio per l’esibizione di semplici melodie create per i numerosi spettatori affacciati alle finestre o scesi in strada per assistere al passaggio del corteo della Pisa egia. La manifestazione è terminata nella sala polivalente parrocchiale, con un momento di ristoro. Secondo la tradizione popolare, la tradizione ricorda un avvenimento storico del 1600, quando i governatori della Valsassina volevano imporre agli abitanti della Valle Averara una nuova unità di misura per il peso delle merci. I commercianti riuscirono, però a trattare con gli amministratori della Valsassina e a mantenere la vecchia unità di misura, ovvero la Pisa egia. I valligiani suonarono quindi i campanacci per festeggiare l’evento.........


2^ edizione della Festa al Monticello (Santa Brigida) - 2013

L’Epifania tutte le feste si porta via, e così in attesa dei Magi, a Santa Brigida il 3 e 4 Gennaio, si tiene la Festa al Monticello per i due giorni dalle ore 9.30, con l’allestimento di mercatini e bancarelle, lavorazione del latte per trasformarlo in formaggio giochi per bambini, pentolaccia, castagne arrosto e vin brulé nei pressi di una vecchia stalla con animali per rendere l’atmosfera ancora più suggestiva e per chi ha superato gli anta, far correre la memoria a quando i paesi vivevano di allevamento mentre i bambini possono vedere da vicino e toccare con mano gli animali della stalla. Venerdi' 4 Concorso dedicato alla Befana più bella con sfilata di concorrenti e alle 18 la più votata sarà premiata. Alla Chiesina di San Lorenzo resta aperta per la visita e per guardare da vicino il presepe animato di Bepe Pulito...


XV Anniversario Gemellaggio Santa Brigida - Roche Lez Beauprè - 2012

Cari amici francesi, gentili ospiti, sIgn. Sindaco, cittadini questa e' una giornata paticolarmente felice per il comune di Santa Brigida e per tutti i suoi cittadini per la visita dei nostri gemellati d'oltralpe. Con i nostri amici francesi abbiamo avuto modo di conoscerci e stimarci reciprocamente e di capire, nel corso di questi 15 anni, l'importanza e i valori che l'atto di gemellaggio contempla e che sebbene a volte qualche difficoltà, abbiamo sempre saputo portare avanti. Anche nei momenti piu' cupi come quello che stiamo vivendo a livello internazionale. L'incontro tra i nostri cittadini rappresenta l'anelito di pace che deve pervadere tutti noi, tutti i popoli europei tutta l'umanità, purtroppo sempre martoriata da tanti tragici avvenimenti. Spetta ora a noi, anche con queste cerimonie, indicare la strada che porta alla tolleranza e alla comprensione tra i popoli......


3° Raduno Bande Musicali della Valle Brembana - 2010

Sfilata per le vie del paese dei Corpi Bandistici di: Dossena/ Oltre il Colle, San Giovanni Bianco, San Martino, Santa Brigida, Serina, Zogno, Vedeseta, San Pellegrino Terme. La manifestazione è organizzata dall'Amministrazione comunale e dalla Pro loco di Santa Brigida, con la collaborazione della banda locale e dell'Associazione bergamasca bande musicali e il patrocinio della Comunità montana della Valle Brembana. Sono stati impegnati piu' di 350 musicanti in 9 bande musicali....

La Dinastia dei Baschenis
di Santa Brigida
Le Storie Antiche
di Santa Brigida
la Storia del territorio
di Santa Brigida
Le Cartoline antiche
di Santa Brigida