Altitudine 861 metri s.l.m.
Lat. 45°59'8"88 - Long. 09°37'19"92
Municipio: Telefono 0345.88031
Misure: superficie 14,21
Valle Brembana, 48 km da Bergamo

Eventi e Manifestazioni a Santa Brigida

Convegno, la messa in sicurezza dell'ex cava di gesso a Santa Brigida - 2017
Una speciale miscela di argilla, cemento e acqua, frutto di centinaia di prove scientifiche e immessa nelle vecchie cave di gesso, ha messo al sicuro Santa Brigida da quella che poteva essere una catastrofe. Le miniere, chiuse da 30 anni, si erano riempite di 50-60 mila metri cubi di acqua. Una sorta di lago sotterraneo che, secondo le stime, avrebbe sicuramente ceduto nel giro di alcuni decenni travolgendo l'abitato di Santa Brigida. Una «bomba» idrogeologica ora «disinnescata», che aveva messo il paese tra i 17 comuni a maggior rischio d'Italia. Dopo cinque anni di studi, con il coinvolgimento del Politecnico di Milano; lavori suddivisi in 4 lotti in 10 anni di lavori, ora l'ex cava di gesso in località Carale-Monticello è in sicurezza. Al convegno erano presenti il sindaco di Santa Brigida Carluccio Regazzoni, il Senatore Giacomo Stucchi, tecnici, geologi, ingegneri, impresa Regazzoni... che hanno partecipato al progetto........


Raduno Alpino dei Coordinatori di zona - 2016

La sezione di Bergamo organizza in collaborazione con il gruppo Alpini di Santa Brigida il Primo Raduno dei coordinatori di zona e capi gruppo in occasione del 95° anniversario della sezione. Ore 15.00 ammassamento presso il campo sportivo; ore 16.00 inizio sfilata accompagnati dalla banda musicale di Santa Brigida, alza bandiera al monumento dei caduti e discorsi di circostanza..........


Mostra Fotografica Carga Mut - Vita d'Alpeggio (Santa Brigida) - 2016

La Mostra... un’interessante esplorazione sui vari aspetti legati alla vita d’alpeggio, dalla produzione del formaggio alla dimensione culturale e simbolica. Presso il Centro Museale di Santa Brigida in via Carale 13, fino al 19 Giugno, Lunedì e Giovedì 15.30-17.30, Martedì e Sabato 9.30-11.30. Oggi si e' svolta la presentazione alle ore 17.30 con il curatore Prof. Michele Corti – Ruralista, insieme al Dott. Agr. Stefano d’Adda e con il contributo del Consorzio Formai de Mut ci hanno raccontato la storia e la scoperta dei segreti della vita d’alpeggio. Aperitivo finale con assaggio del Formai de Mut D.O.P. dell’Alta Val Brembana.........


Inaugurazione affresco del Rosàl del Monticello (Santa Brigida) - 2015

In località Carale, è stato inaugurato il sesto affresco realizzato in altrettanti anni, omaggio ai Baschenis, bottega di pittori originari di Santa Brigida, che dal XV secolo operarono soprattutto tra Bergamo e il Trentino. Il murale opera di Paola Magini di Siena, si ispira alla leggenda ottocentesca del «Rosal», cacciatore dai capelli rossi vissuto al Monticello Carale, «appartenente a quelle persone un po’ “allergiche” all’autorità e al clero». «Alla sua morte nacque la leggenda: durante la veglia funebre i presenti testimoniarono che una voragine si aprì sotto il letto e il Rosal fu trascinato dal diavolo negli inferi. Probabilmente la leggenda nacque come monito per i bambini dell’epoca, poiché il Rosal era solito non partecipare alle Messe. E gli abitanti della frazione di Carale vengono chiamati ancora oggi i “rosai de Caral” (rossi di Carale)............


Festa al Monticello di Santa Brigida - 2015

L’Epifania tutte le feste si porta via, e così in attesa dei Magi, a Santa Brigida il 3 Gennaio, si e' solta la Festa al Monticello, dalle ore 10.00, con l’allestimento di mercatini e bancarelle, lavorazione del latte per trasformarlo in formaggio, giochi per bambini, castagne arrosto e vin brulé nei pressi di una vecchia stalla con animali per rendere l’atmosfera ancora più suggestiva e per chi ha superato gli anta, far correre la memoria a quando i paesi vivevano di allevamento mentre i bambini possono vedere da vicino e toccare con mano gli animali della stalla. oncorso dedicato alla Befana più bella con sfilata di concorrenti e alle 18 la più votata è stata premiata...........


Esibizioni Trial Acrobatico a Santa Brigida - 2014

Ottocento spettatori hanno assistito al campo sportivo di Santa Brigida al trial acrobatico, esibizioni e intrattenimento ricco di adrenalina e divertimento. Manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Santa Brigida e dal gruppo Trail Team dell' Alta Valle Brembana. Rota Luca lo spaccamoto di Zogno; Spreafico Marco 13 anni, campione regionale 2013 - Progetto Fiamme Oro, vicecampione italiano 2013; Pesenti Sergio di Brembilla campione regionale 2012; Riva Andrea campione mondiale bike trial 2012; Cabrini Francesco campione europeo 125 anno 2012, 3°all'ultima prova del campionato italiano indoor 2014 e vincitore di prove mondiali; Poli Matteo vittorioso nell'ultima prova del campionato italiano indoor 2014, 3° prova al campionato mondiale in Inghilterra e 1° prova mondiale in Australia..............


Monticello di Santa Brigida in Festa - 2014

Al Monticello, il piccolo borgo a Santa Brigida con mercatini, bancarelle, giochi e laboratori per bambini. Organizzato dalla Pro-Loco l'allestimento di mercatini e bancarelle... sezionatura del maiale, dimostrazione di insaccatura e legatura dei salumi, giochi per bambini e adulti. Per riscaldare l'atmosfera vin brulé per tutti e castagne, con la collaborazione del gruppo alpini di Santa Brigida..... La manifestazione e' stata effettuata solo venerdi' 3 Gennaio, la giornata di sabato e' stata annullata per maltempo............


Presentazione del libro Santa Brigida e l'antica Valle Averara - 2013

Circa duecento persone hanno partecipato, sabato 28 dicembre nella sala polivalente di Santa Brigida, alla presentazione del libro "Santa Brigida e l'antica Valle Averara" di Tarcisio Bottani, seconda edizione riveduta e ampliata, promossa dall'amministrazione comunale. Introdotto dal sindaco Carluccio Regazzoni, l'autore ha illustrato i contenuti dell'opera che rispetto all'edizione precedente si presenta decisamente rinnovata nella veste tipografica e nei contenuti, con l'apparato iconografico pressochè del tutto inedito. Anche i testi sono stati riorganizzati in modo del tutto nuovo, separando la parte relativa alla storia civile da quella dedicata alle vicende della parrocchia. Inoltre sono stati precisati alcuni contenuti e ne sono stati introdotti diversi altri, pressoché nuovi e in grado di fornire un panorama il più possibile completo della millenaria vicenda di Santa Brigida..........


Inaugurazione Centro polifunzionale, turistico e museale di Santa Brigida - 2013

E' stato inaugurato sabato 27 il Centro polifunzionale, turistico e museale di Santa Brigida, il progetto coinvolge tutta la Valle Averara, un mix di antico e tecnologia: oltre al materiale per l’esposizione museale (attrezzi e mobili antichi della vita contadina e del casaro, dalla gerla alla falce, ndr), sono stati installati tre computer e due monitor interattivi per chi vorrà conoscere cosa offre la zona. Non solo ricchezze storiche, quindi, perché il pezzo forte dell’esposizione è l’attenzione alla ricchezza turistica: sono state realizzate alcune sale multimediali dove il visitatore è guidato all’offerta dei paesi dell’alta Valle Averara. Il primo e il secondo piano accolgono otto sale espositive multimediali, nelle quali, attraverso i monitor installati, si può conoscere la storia, la cultura e le bellezze naturalistiche della nostra zona. Il locale dedicato ai video, invece, mostra i lavori locali, come la lavorazione del formaggio, le feste popolari come la Pisa ègia e i riti religiosi. Il museo sarà aperto lunedì, mercoledì e venerdì (dalle 15 alle 18) e martedì, giovedì e sabato (9-12)........


La tradizionale Pisa Egia di Santa Brigida - 2013

Sono risuonati anche quest’anno a Santa Brigida, la vigilia dell’Epifania, i suoni dei campanacci per la tradizione della "Pisa egia". La manifestazione è iniziata in serata attorno a un grande falò incendiato nel campo sportivo di Santa Brigida. Da lì, un corteo formato da un centinaio di persone con i campanacci del bestiame legati ai fianchi si è snodato lungo le vie del paese. I suoni striduli e assordanti dei «ciocc» hanno raggiunto le contrade Monticello e Foppa, con soste durante la sfilata all’ingresso di ogni bar e ristorante. Numerose anche le soste in cerchio per l’esibizione di semplici melodie create per i numerosi spettatori affacciati alle finestre o scesi in strada per assistere al passaggio del corteo della Pisa egia. La manifestazione è terminata nella sala polivalente parrocchiale, con un momento di ristoro. Secondo la tradizione popolare, la tradizione ricorda un avvenimento storico del 1600, quando i governatori della Valsassina volevano imporre agli abitanti della Valle Averara una nuova unità di misura per il peso delle merci. I commercianti riuscirono, però a trattare con gli amministratori della Valsassina e a mantenere la vecchia unità di misura, ovvero la Pisa egia. I valligiani suonarono quindi i campanacci per festeggiare l’evento.........


2^ edizione della Festa al Monticello (Santa Brigida) - 2013

L’Epifania tutte le feste si porta via, e così in attesa dei Magi, a Santa Brigida il 3 e 4 Gennaio, si tiene la Festa al Monticello per i due giorni dalle ore 9.30, con l’allestimento di mercatini e bancarelle, lavorazione del latte per trasformarlo in formaggio giochi per bambini, pentolaccia, castagne arrosto e vin brulé nei pressi di una vecchia stalla con animali per rendere l’atmosfera ancora più suggestiva e per chi ha superato gli anta, far correre la memoria a quando i paesi vivevano di allevamento mentre i bambini possono vedere da vicino e toccare con mano gli animali della stalla. Venerdi' 4 Concorso dedicato alla Befana più bella con sfilata di concorrenti e alle 18 la più votata sarà premiata. Alla Chiesina di San Lorenzo resta aperta per la visita e per guardare da vicino il presepe animato di Bepe Pulito...


XV Anniversario Gemellaggio Santa Brigida - Roche Lez Beauprè - 2012

Cari amici francesi, gentili ospiti, sIgn. Sindaco, cittadini questa e' una giornata paticolarmente felice per il comune di Santa Brigida e per tutti i suoi cittadini per la visita dei nostri gemellati d'oltralpe. Con i nostri amici francesi abbiamo avuto modo di conoscerci e stimarci reciprocamente e di capire, nel corso di questi 15 anni, l'importanza e i valori che l'atto di gemellaggio contempla e che sebbene a volte qualche difficoltà, abbiamo sempre saputo portare avanti. Anche nei momenti piu' cupi come quello che stiamo vivendo a livello internazionale. L'incontro tra i nostri cittadini rappresenta l'anelito di pace che deve pervadere tutti noi, tutti i popoli europei tutta l'umanità, purtroppo sempre martoriata da tanti tragici avvenimenti. Spetta ora a noi, anche con queste cerimonie, indicare la strada che porta alla tolleranza e alla comprensione tra i popoli......


3° Raduno Bande Musicali della Valle Brembana - 2010

Sfilata per le vie del paese dei Corpi Bandistici di: Dossena/ Oltre il Colle, San Giovanni Bianco, San Martino, Santa Brigida, Serina, Zogno, Vedeseta, San Pellegrino Terme. La manifestazione è organizzata dall'Amministrazione comunale e dalla Pro loco di Santa Brigida, con la collaborazione della banda locale e dell'Associazione bergamasca bande musicali e il patrocinio della Comunità montana della Valle Brembana. Sono stati impegnati piu' di 350 musicanti in 9 bande musicali....

La Dinastia dei Baschenis
di Santa Brigida
Le Storie Antiche
di Santa Brigida
la Storia del territorio
di Santa Brigida
Le Cartoline antiche
di Santa Brigida