Home Page di CornalbaFrazioni di CornalbaCenni Storici di CornalbaManifestazioni e Eventi a CornalbaNumeri Utili di Cornalba
Carattere medio Carattere grande


 
Le fotografie in alta risoluzione di Cornalba Le Fotografie di Cornalba
Archivio Fotografico di Cornalba
News Cornalba Le News di Cornalba
articoli e news di Cornalba in Val Serina dai giornali locali
Itinerari trekking escursioni a Cornalba Trekking escursioni a Cornalba
Reportages montagna, tragitti, itinerari, escursioni sui sentieri di Cornalba
Libri su Cornalba Bibliografia Cornalba
Bibliografia realizzata dal Centro Studi Francesco Cleri e dal Centro Storico Culturale Valle Brembana
La Corna Bianca Sport, la Falesia di Cornalba
La falesia di Cornalba è stata scoperta nel 1980. I pionieri furono Bruno Tassi, detto "Camòs", e Gianandrea Tiraboschi.
Itinerario al Monte Alben Itinerario al Monte Alben
Grande scogliera dolomitica a forma di ferro di cavallo, il Monte Alben si eleva sulle vaste praterie che lo fasciano ad occidente, mentre il, versante orientale cade dirupato sulla Valle del Riso.
La Valle Serina La Valle Serina
offre un ben strano biglietto da visita al suo Visitatore un "orrido" come si usa dire in queste conformazioni ambientali: pareti rocciose e buie stilanti di acque che nei mesi freddi danno origine a lucenti stallattiti iridescenti ai raggi del sole, strapiombanti nel terreno che scorre a volte chiaccherino a volte turbolento giu' nel fondo Valle...
Indice escursioni a Cornalba - Escursioni trekking sentieri percorsi itinerari - Reportages dal Forum della Valle Brembana

Visto che il meteo per domenica era pessimo decido di anticipare a sabato mattina la mia girata. Ritorno in Alben dopo un mese dal primo tentativo. La neve è solo in qualche canalino a nord e il tempo tiene, finalmente riesco a completare il giro delle due cime. Qualche foto per un divertente sentiero. Partenza da Cornalba alle 7.30 con un cielo sereno.......


Sabato mattina finalmente il sole. Decido di salire a Cornalba per raggiungere cima Croce. Nella fretta di partire, non valuto di portare le ciaspole. Mai sottovalutare i suggerimenti del Gino (50 cm di neve fresca) Così sprofondando nella neve fresca mi devo accontentare di arrivare solo in vista della mia meta Mi consolo con la giornata stupenda e di un paesaggio invernale......


Ciao, solita escursione pomeridiana del sabato comn partenza alle ore 14.00 da Cornalba. Temperature abbastanza rigide ma sole caldo. Nei posti più riparati i primi fiori primaverili iniziano a fiorire... siamo saliti dal sentiero panoramico (anche se di panoramico ho visto ben poco dato che è sempre nel bosco) per scendere dalla mulattiera più grossa che costeggia la val d'Ola..... qua siamo già in zona cascinetta, all'incrocio con il sentiero che sale da Serina....


Dopo un paio di anni che lo teniamo d'occhio e un tentativo andato a vuoto proprio ai piedi del canale, oggi siamo di nuovo a Cornalba per salire all'Alben da questa "strada altenativa". Visto che le temperature sono molto alte per il periodo optiamo per una levataccia ed alle 6:00 ci incamminiamo nel buio della notte. Seguendo il sentiero normale arriviamo al pianoro della Baita de Sura dove deviamo a destra e ci portiamo ai piedi del canale. Risaliamo un po' con le ciaspole visto che la neve non è delle migliori e poi "ci vestiamo" a dovere. Purtroppo, nonostante siano le 7.30 circa, la neve non ha rigelato e saliamo nel canale sprofondando un pochino e tribulando. La pendenza è sempre sostenuta, ma mai esagerata. Ci sono alcuni salti su roccia in basso ma si superano abbastanza facilmente (I grado) anche perchè ancora abbastanza coperti dalla neve. La via di salita non è ben chiara ed infatti invece di salire dritti in vetta usciamo leggermente a destra. (Meglio così perchè la via giusta era un po' carica)...


Finalmente riusciamo a fare una escursione (quasi) al completo! La meta prescelta è il Monte Alben, con partenza da Cornalba; meta ottima visto il tempo incerto, ci permetterà infatti di tornare abbastanza velocemente alle macchine in caso di maltempo. Partiamo carichi alle 6.30 dal sentiero che inizia sotto la mitica Falesia di Cornalba; Moxer in versione doping tira il gruppo per la mulattiera che dopo circa un'ora di continui tornanti nel bosco ci porta in vista della Baita de Sura, nella splendida conca che è racchiusa dalle due principali cime dell'Alben, quella "ufficiale" che si affaccia sulla Val Seriana (2.019 metri) e la Cima la Croce (o Crocetta, 1.978 m), che domina Oltre il Colle. Naturalmente le saliremo entrambe..


Domenica 14/03/10 sono con Sergio e Matu e partiamo da Cornalba per salire all'Alben dal canale Ilaria... alla partenza del sentiero prendiamo il "panoramico" e mi sa che allunghiamo l'avvicinamento di un po'. Usciti dal bosco ci si presenta davanti la parete dell'Alben dove sale il canale, ma vediamo subito che la parete è ancora carica e, a causa dell'esposizione ad ovest, non è bella dura! Deciamo allora di salire dal "canalone del ripetitore" più semplice e molto meno pendente. Dopo il primo tratto di avvicinamento io però decido di mollare e di ripiegare verso la Cima La Croce... oggi non è giornata! Matu e Sergio...


I bollettini ARPA confermano ottimi cumuli di neve in quota...un'escursione è d'obbligo. Io e Matu ci troviamo di buon ora e di comune accordo decidiamo di tentare la salita invernale al Monte Alben. Il sentiero che sale da oltre il colle è impraticabile con neve, pertanto ci dirigiamo verso Cornalba. Lasciata la macchina alla chiesa del paese, imbocchiamo il sentiero alla destra delle pareti d'arrampicata. Dopo un primo tratto con neve compatta, man mano salivamo la neve aumentava, abbiamo quindi ritenuto opportuno calzare le ciaspole. Dopo un'ora e mezza di sentiero nel bosco, giungiamo finalmente ad una bella conca aperta, dove possiamo valutare l'enorme quantità di neve presente sulle pareti scoscese dell'Alben... Matu è dubbioso.......


Itinerario ad anello sul Monte Alben. Si sale con sentiero ripido sulla sx della Corna Bianca e si scende sulla dx dalla Val d'Ola. Percorso impegnativo per i piu' allenati.. due le vette (la Croce di oltre il Colle e la vetta del Monte Alben) e i pianori esbosi con belle baite e casere... tutto il percorso circa 1350 di dislivello. Le immagini sono oltre una cinquantina... per panorami che ne fanno una delle migliori escursioni in Val Serina......