Altitudine 761 metri s.l.m.
Lat. 45°53'39"48 - Long. 09°33'57"24
Municipio: Tel. 0345.47021
Misure: superficie 46,59
Val Taleggio, 38 km da Bergamo

Escursioni e gite a Taleggio pag.3


Alba all'Alben: l'impero del Sole in Val Taleggio
Ebbene si, questa volta il Gino ce l'ha fatta a farmi svegliare presto! All'inizio ero un pò scettico, invece poi al ritorno ho capito cosa spinge i nostri fotografi a svegliarsi ad orari assurdi (4.15 di mattina questa volta!) per andare a vedere le albe. Spettacolo straordinario. Il titolo del reportage dice tutto, lascio quindi spazio alle immagini della straordinaria Alba ai Piani dell'Alben, coronata dall'ascesa al Sodadura da parte mia e di Mosé..su neve sicura in quanto siamo saliti di primissimo mattino.

Ciaspolata nella candida quiete della Valtaleggio
La perturbazione che ha portato neve sulle Orobie, dai 20 ai 30 cm.. neve polverosa, asciutta e coreografica.... Ne approfittiamo per una ciaspolata tra le baite e borghi sulle alture di Pizzino.. Morandi, Monteruccio, Sant'Antonio.. Piazzo.

Quindicina - Pizzo Baciamorti - Sodadura - Artavaggio
Grazie al Panda WRC saliamo senza problemi fino a Quindicina da dove partiamo in direzione Passo Baciamorti. mentre saliamo il cielo si tinge dei magnifici colori dell'alba. Alla prima baita che incontriamo Ser propone di salire dritti a prendere la cresta. Così saliamo ripidi su neve poco portante e raggiungiamo la cresta dove inizia a soffiare un vento gelido. Saliamo così su neve più dura fino alla madonnina del Baciamorti. Qui rimaniamo circa 2minuti per non congelare e poi ci dirigiamo verso l'Aralalta. Giunti alla Baita Regina saliamo il primo tratto della Bocchetta di Regadur dove arriva la proposta che aspettavo..."Visto che è presto saliamo al Sodadura?"... beh certo che sì!

Peghera - Forcella di Bura - Corna Bianca - I Canti
Si parte proprio dalla Forcella, si sale seguendo un cartello con scritto "Mulattiera per Giaperto" (incantevoli baite di Gerosa, prossimamente faremo un reportage apposito) e si segue quasi sempre lo spartiacque: ad un certo punto si incrocia infatti una jeeppabile che conviene seguire fino ad una baita con spettacolare vista panoramica sulla Val Taleggio; da qui in poi c'è l'unico tratto "critico" come orientamento: si entra in un faggeto e la traccia, specie con neve, si perde; se non la si trova conviene puntare allo spartiacque, e da lì proseguire senza problemi fino alla grande croce della Corna Bianca..

Pizzino - Bocchetta di Regadur - Sodadura
Il menù escursionistico prevede una bella salita al monte Sodadura, magari inventandoci qualcosa di nuovo La temperatura è a dire poco gelida, ma non ci lasciamo spaventare e caricato il Panda WRC partiamo per Pizzino. Le strade sono belle fino al paese, ma per salire fino a Quindicina la strada è ghiacciata e innevata e si rischia di dover fare un bel pezzo di camminata in più ...per fortuna il bolide non fa una piega e ci porta senza problemi in cima alla strada dove parcheggiamo e, ai primi colori dell'alba, ci incamminiamo verso il rifugio Gherardi. La giornata è stupenda senza nemmeno una nuvola e la neve tiene abbastanza bene. Piccola pausa al rifugio poi su dritti a "buligare" tra i pini mughi che si trovano per raggiungere la Bocchetta di regadur..

Taleggio, Ponte del Becco Val Taleggio, Cantiglio, Monte Venturosa (28-11-2009)
Partendo dal ponte del Becco si segue il sent 130 che in un oretta circa porta al borgo di Cantiglio, che merita una sosta per una visita. Si prosegue in un ambiente selvaggio ricco di pinnacoli e roccioni tipico di questa zona del Cancervo, tratti prativi si alternano a piccoli boschetti di faggio e dopo un altra oretta e mezza si giunge alla baita Cancervo. Dalla baita si può seguire il sent 102 per il passo di Grialeggio, oppure salire in vetta al cancervo scendendo dal versante opposto sempre al passo, da li in circa mezzora si giunge in vetta al Venturosa.....

Taleggio, I Colori dell'Autunno in Val Taleggio (26/27-10-2009)
L’autunno è, per certi aspetti, una delle più belle stagioni dell’anno, per i colori caldi e variegati dei quali la natura si riveste; o perlomeno è sicuramente quella più proficua: gli alberi ci porgono i loro frutti, nelle campagne si raccolgono i doni della terra che sono stati curati sin dalla primavera, e l’uomo festeggia questi eventi prima di prepararsi al rigido e buio inverno.... I colori dell’autunno sono meravigliosi in Val Taleggio poi lo spettacolo è impressionante, la suggestione degli antichi borghi, le baite... gli spazi aperti e i boschi d'Autunno accresce il proprio fascino, arricchendosi di vesti dai mille colori.... mille tonalità dal giallo, all’arancione al rosso difficili da immaginare....

Taleggio, Pizzino - Piani di Artavaggio - Monte Sodadura - Cima Piazzo (30-05-2009)
Pizzino Sodadura Cima Piazzo di moxer » dom 31 mag, 2009 6:48 pm - Pizzino di Taleggio - Monte Sodadura - Cima Piazzo. Sabato escursione in Val Taleggio, bella giornata soprattutto il mattino con un vento quasi freddo in alto, partenza da Pizzino in 10 min arrivo al Santuario di Salzana ....

Taleggio, Pizzino e suoi borghi - Capo Foppa - Piazzo - Monteruccio - Grasso - Fraggio - Bonetto - S.Antonio
La Valle Taleggio merita di essere percorsa e visitata nella sua interezza e pertanto non si può prescindere dall'uso dell'automobile. Le sensazioni più penetranti però restano quelle che si assaporano percorrendo a piedi le antiche mulattiere, cogliendo tutti i particolari di un ambiente che mantiene ancora una dimensione genuina e semplice. Alcuni antichi borghi hanno mantenuto inalterata l’architettura, gli alpeggi dominano il paesaggio e i sapori della cucina e della tavola non hanno mai ceduto alla “modernizzazione” del gusto. .....

Taleggio - Sabato 11/04 Monte Aralalta - Baciamorti
Sabato 11/04 Monte Aralalta - Baciamorti di liuk - dom 12 apr, 2009 8:00 pm - Sabato 11/04 Taleggio - Monte Aralalta - Baciamorti. Ciao a tutti, provo a postare alcune immagini dell'escursione di sabato 11/04 in Val Taleggio, premetto che è la prima volta che ci provo, quindi non so cosa riuscirò ad inserire.. Proviamoci..... Partiti da sopra Pizzino ecco le prime case diroccate.....

Taleggio - Fraggio - Piani di Artavaggio - Sodadura - Baciamorti - Rifugio Gherardi - Vette di Val Taleggio
I "soliti" soci d'escursione sono impegnati o si prendono un giorno di riposo (l'idea non è male...), ma io decido di farmi un'escursione lo stesso in zone che conosco molto bene e che sono sempre belle e spettacolari. Quindi partenza all'alba da Almè con destinazione Pizzino. Parcheggiata la macchina sulla strada per il Gherardi e controllato 10 volte le chiavi della macchina, mi incammino verso la contrada di Fraggio. Salgo il sentiero e alcuni tratti della strada nuova (a mio parere abbastanza pericolosa per continue scariche di sassi e presenza di molte frane... osservato da camosci e raggiungo i Piani di Artavaggio dove, grazie agli impianti ancora chiusi, non c'è anima viva..Che spettacolo!....

Taleggio - Traversata Piani d'Alben - Piani d'Artavaggio
Come si evince dai precedenti post del forum, il rifugio Gherardi è stata una meta ipergettonata nello scorso finesettimana. Io ci sono andato sabato. Ho quindi ancora una volta purtroppo soltanto sfiorato l'incontro con MaCa. Posti noti ma sempre buoni per una ciaspolata tranquilla. La traversata dal rifugio Gherardi fino ad Artavaggio per il percorso invernale, non battuto, mi ha consentito di camminare lontano dalla gente ed ammirare il panorama nella sua interezza. Un bel vento l'ha fatta da padrone scorrendo sui pascoli abbondantemente innevati e sferzando le creste e le cime circostanti. Instancabile, ha modellato la neve, creando curiosi disegni.....

Taleggio - Rifugio Gherardi - Sodadura - Artavaggio - Fraggio (invernale)
Lasciata l'auto sopra quindicina (prima del bivio per Fraggio, per la presenza di ghiaccio) partiamo per andare a prendere il sentiero che sale al rifugio Gherardi. Viste però delle peste lungo una via di salita diretta abbiamo deciso di seguirle e di tagliare un po'...così siamo arrivati al rifugio quando ancora non c'era in giro molta gente!.. che bello. Poi abbiamo deciso di proseguire salendo alla Bocchetta del Regadur dove ci hanno raggiunto Lisa 87 e Paolo....

Taleggio - Pizzino - Rifugio Gherardi (1650m) - Ex. Rifugio Cesare Battisti (17-01-2009)
Questa mattina abbiamo deciso di fare un esursione visto la mezza giornata libera abbiamo deciso di fare un escursione "veloce", quindi abbiamo scelto di andare al Rifugio ggherardi(1650m)... La giornata all'iniziono sembrava non essere delle migliori visto il cielo coperto , anche se la temperatura era gradevole (+1° alle11,30 al rifugio), però in fine verso il ritorno è uscito uno splendido sole caldo con il cielo che si è rasserenato un pochino.... Eccovi le foto!!!....

Taleggio - Escursione: Fraggio (Taleggio), Zuccone Campelli, Sodadura
Escursione: Fraggio (Taleggio), Zuccone Campelli, Sodadura di caciana » dom 09 nov, 2008 7:09 pm - Morteruccio (Pizzino Taleggio), Fraggio , Piani d'Artavaggio, Zuccone Campelli, Sodadura, Baita Regina, Rif. Gherardi. Sabato 8 Novembre 2008 - Prealpi Orobie lecchesi e bergamasche......

Taleggio, Pizzino - Passo Baciamorti e Piani Alben
L''Orobie F@ns Club sul Baciamorti... Stamane, pur vedendo la giornata uggiosa... ben armati di "voglia di camminare", zaino e bastoncini, alcuni componenti dell'OFC hanno fatto un bel giretto nei dintorni dei Piani dell'Alben in Val Taleggio... arrivati sulla Cima del Baciamorti .. spettacolo.. nebbie di colpo sparite e cielo limpido..... della serie dall'inferno al paradiso. Il ritorno dai Piani dell'Alben passando per il Rifugio Gherardi.....

Taleggio - Sentiero naturalistico per le guglie del Sornadello
2 Ottobre 2008 - Valle Taleggio - Prealpi Orobie bergamasche. Sentiero naturalistico per le guglie del Sornadello. Itinerario per chi ama la natura al 100% Circa 3 ore di sali-scendi nelle vallate del Sornadello versante nord/ ovest.. arrivo agli orridi di valtaleggio... Spettacolo della natura. Attenzione: il percorso e' da farsi con guida.. alto il rischio di perdersi.. il sentiero in alcuni tratti non c'e' piu'... ci sono delle tracce......

Taleggio, Peghera - Piazzoli e Madonna dei Canti
Sabato 13 ottobre io e gogis andiamo ai Piazzoli e Madonna dei Canti, sopra Peghera di Taleggio, sito suggestivo e dei piu' belli dell'intera Valtaleggio... che nel periodo autunnale si presta a fotografie... Alcune immagini della zona scattate nel periodo invernale p.s. ai Piazzoli si arriva anche in Mountain Bike tramite una comoda strada agropastorale...

Taleggio, Peghera, Reggetto – Corno Zuccone
Partenza da Reggetto (962 m s.l.m.) in comune di Vedeseta - Valle Taleggio. Escursione di 500 m ~ di dislivello, la prima parte boschiva, l'ultimo tratto su roccia (facendo attenzione ad un paio di passaggi esposti). Sulla vetta si gode di un panorama unico su tutta la Val Taleggio, gli amici della montagna di Vedeseta hanno installato una scultura di Madonna....


<- Escursioni sentieri di Taleggio: PAGINA 1 - <- Escursioni sentieri di Taleggio: PAGINA 2