Altitudine 921 metri s.l.m.
Lat. 45°59'25"08 - Long. 09°34'49"08
Municipio: Tel. 0345.89021
Misure: superficie 14,29
Valle Brembana, 50,0 km da Bergamo

Escursioni e itinerari a Ornica - pag.2


Ornica - Pizzo e Torrione di Giacomo - Pizzo Giarolo - Pizzo Paradiso - Pizzo Tre Signori
Oggi escursione inventata al momento in una bellissima giornata di sole unico neo il vento che in cresta dava un po’ di fastidio ma è un prezzo che si paga volentieri visto la limpidezza del cielo. Parto da Ornica e percorrendo il sentiero 107 risalgo la valle di Salmurano sino ad incrociare il sentiero che mi porta in Val Pianella. Percorro il sentiero sino ai piedi del Pizzo di Giacomo dove abbandono il sentiero e per ripido pratone mi porto alla Sella di Giacomo e da li al vicino Pizzo di Giacomo. Ritorno alla sella per poi puntare al Torrione di San Giacomo che raggiungo per la cresta est.....

Week End con alba al Rifugio Benigni (2.222 m s.l.m.)
Dopo tantissimo tempo (minimo 15 anni!!!!) ritorno al Rifugio Benigni, parto sabato mattina presto e in 2 ore tranquillo arrivo a destinazione il tempo è abbastanza bello, ma già prima di mezzogiorno si guasta, e nuvoloni neri minacciosi girano in tondo al rifugio... x fortuna non ha piovuto, e così nel pomeriggio vado al lago Piazzotti, e salga anche alla cima omonima dopo cena volevo fotografare il tramonto ma le troppe nubi non me lo hanno permesso sono riuscito in estremis a scattarne un paio ma ormai era troppo tardi alle 23 a nanna (si fa x dire) avrò dormito quasi mezz'ora........

Ornica, Val d'Inferno, Pizzo dei Tre Signori (2.554 m s.l.m.)
Sabato 28 maggio 2011 la nostra meta è la Valle d'Inferno con partenza dal paese di Ornica. Giunti alla partenza constatiamo che una bella spruzzata di neve fresca orla le cime e rende l'aria decisamente frizzante. Lascio la parola alle immagini. Escursione lunga ma appagante!.....

Escursione da Ornica alla croce del Poiàt (Val d'Inferno)
Erano ormai settimane che pensavo ad una uscita per ritemprare lo spirito e per rinfrescare il desktop del mio computer con qualche nuova immagine autoprodotta. Ero un po' indeciso sul dove andare, ma poi, memore di alcune visite nel forum, mi è balenata l'idea di cominciare ad esplorare la Valle dell'Inferno tanto lodata, e a ragione, da diversi forumendoli. Non mi ero prefissato un obiettivo preciso da raggiungere, certo, idealmente raggiungere il Tre Signori.....

Ascesa invernale al Pizzo dei tre Signori (2.554 m s.l.m.)
Oggi purtroppo il tempo non era dei migliori, ma ormai la decisione era presa!! Indipendentemente dalle condizioni meteo sono partito alla volta dell'abitato di Ornica, nella speranza che la neve, ghiaccio e tempo fossero clementi. Fortunatamente, pur non avendo mai visto un miglioramento sostanziale tra le nuvole, sono riuscito comunque a raggiungere la vetta!! La neve nella valle dell'Inferno era già ben trasformata, ma dalla bocchetta dell'Inferno in poi la musica è cambiata...

Il gruppo del Giacomo... tra i torrioni della Val Salmurano
Una evidente traccia di sentiero attraversa in piano gli alti pascoli del Giacomo (bellissime pozze e fioriture), passiamo sotto tutte le elevazioni del gruppo fino ad arrivare alla cosiddetta "sella di Giacomo" (ventosissima! ) e, in breve per facilissime roccette, alla cima del Pizzo Giacomo, con targhetta degli alpini di Ornica. Stupenda vista sulla Valle dell'Olmo. A questo punto facciamo il percorso a ritroso verso la Bocchetta di Trona, non stando però sulla traccia da dove siamo venuti, ma sopra, seguendo la cresta e puntando a salire tutte le elevazioni del gruppo; ora ci aspetta l'elevazione più impegnativa e affascinante: il Torrione San Giacomo.

Bocchetta di Valpianella - Pizzo Giarolo - Pizzo Paradiso 2493 m
Partiamo dal tornante per il Rifugio Benigni con in mente di fare queste cime e in piu' sarebbe stato bello fare anche il Trona, da me già fatto anni fà, ma per il tempo, abbiamo preferito saggiamente non farlo.. piu' tardi veniamo pienamente ripagati dalla scelta fatta, visto la grandinata e l'acqua presa! Le creste sono semplici e partono dalla Bocchetta di Valpianella.. salgono e ci portano in vetta al Giarolo, bella vista!.

Ornica - Passeggiata in Val d'Inferno
Ieri approfittando della bella mattinata, breve ma remunerativa passeggiata. Partenza con una bella arietta "fresca", ma appena alzatosi il sole a generosmente inondato la valle restituendo una gradevole temperatura. Paesaggi da fiaba ,si passa dai torrenti ghiacciati dalle straordinarie sculture, alle bellissime baite ristrutturate, allo stupendo bosco dove l'abete la fa da padrone, il tutto condito con uno sfondo di un blu intenso.

Ornica - Val d'Inferno - Alta Valle Brembana (21-11-2009)
Partenza a tarda ora da Ornica. Ho seguito il sentiero 106 risalendo cosi la Val d'Inferno in direzione del Pizzo Tre Signori passando tra prati, boschi e bellissime baite ristrutturate. L'unico suono che mi ha accompagnata durante la giornata è stato quello dell'acqua che scorreva abbondante nei ruscelli grazie al contributo di tutta la neve che si è sciolta in questi giorni. Per chi come me trascorre la settimana nel casino questa pace è ristoratrice. Giornata stupenda, temperatura gradevole, anzi... decisamente fuori stagione. Trovarsi in maglietta il 21 novembre a più di 2000 metri non è cosa abituale....

Ornica -> Pizzo Tre Signori - Ottobre 09 (22-10-2009)
Ornica - Alta Valle Brembana - Alpi Orobie Bergamasche. Ornica > Valle d'Inferno -> Pizzo Tre Signori - Venerdi scorso io Gina e Devil siamo saliti da Ornica al Pizzo Tre Signori....

Ornica - Escursione invernale al Pizzo Tre Signori con partenza da Ornica (14-03-2009)
Oggi in compagnia di andrea.brembilla, daveverdell, Maca e Matu siamo saliti fino ai 2.554 m s.l.m del Pizzo Tre Signori. Partiti da Ornica, dopo poco pù di mezzora transitiamo presso il Ferdy in Alpe, dove notiamo una slavina di medie dimensioni scesa nei giorni scorsi...ottimo vuol dire che i pendii hanno già scaricato. Saliamo per l'irta Val D'Inferno, fino a raggiungere la bella "Baita Ciarèi", dove qualcuno approfitta per fare rifornimento. Avanziamo ancora e il severo profilo della Sfinge si fa sempre più vicino. Arriviamo con tranquillità alla Bocchetta dell'Inferno dove finalmente vediamo la nostra meta e in poco più di mezz'ora giungiamo in vetta. Matu e Marco, giunti sul Tre Signori qualche minuto prima di noi, decidono di tornare alla Bocchetta a causa del gelido vento....

Ornica - Val d'Inferno - Tre Signori - Discesa dal Canalino - Agosto 2008
Martedì mattina io, Daveverdel, Luca20-3 partiamo presto alla conquista del Pizzo Tre Signori, salendo dalla via "classica" lungo la Val d'Inferno (sentiero CAI 106 fino alla Bocchetta d'Inferno, poi seguire i bollini) e scendendo dal Canalino verso il Rifugio Grassi. Partiamo alle 7.10 da Ornica... ma bando alle ciance, ecco le numerose immagini scattate da me e Daveverdel...

Ornica - Monti Valletto - Ponteranica - Triomen
Naturalmente non siamo saliti dalla "normale", ma da un "sentiero" alternativo. Saliti ai Laghi di Ponteranica abbiamo risalito il ghiaione ai piedi del Valletto arrivando ad una sella molto panoramica. Da qui abbiamo seguito una piccolissima traccia a mezza costa che ci ha portato sulla cresta che porta in vetta al Valletto. Dopo la pausa di rito, visto l'ora non tarda siamo scesi nel vallone verso il lago Pescrgallo e tramite un sentiero inesistente siamo risaliti sull acresta che unisce il Valletto al Ponteranica. L'abbiamo seguita e siamo arrivati in vetta anche al Ponteranica. A questo punto abbiamo deciso di rientrare, ma passando dalla bocchetta del Triomen, non abbiamo potuto fare a meno di risalire la cresta che ci ha portati in vetta al terzo monte della giornata!....

Ornica – Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno
Oggi giorno libero dall'università...mi dedico alle mie amate montagne! Parto dal Colle della Maddalena di Cusio e scendo l'agrosilvopastorale che porta a Ornica e Valtorta. Il mio obiettivo è arrivare all'Agriturismo Ferdy in Alpe, ma non voglio seguire la via delle jeep. Non sono ancora nemmeno partito che già due begli esemplari di caprioli mi attraversano la strada, naturalmente sono più lesti loro a scappare, che io a prendere la mia digitale....

Ornica – Pizzo dei Tre Signori (invernale)
Il Capodanno e i giorni intorno ad esso li ho passati con un bel po’ di amici (34) al rifugio Tavecchia in Val Biandino sopra Introbio (LC). Il rifugio è magistralmente gestito dalla famiglia Buzzoni, gli ex rifugisti del Grassi. Escursione di punta di questi 4 giorni è stata, domenica 30, al Pizzo Tre Signori. La via di salita invernale classica è quella che sale da Ornica attraverso la Val d’Inferno, ma anche la via seguita da noi attraverso la Val Biandino risulta fattibile con le giuste condizioni della neve, l’attrezzatura adeguata e un minimo di capacità di escursionismo....

<<-- Escursioni sui sentieri di Ornica PAGINA 1